ENHANCE guiderà una trasformazione sociale responsabile. La nostra forte alleanza di sette università europee di tecnologia ispirerà e spingerà per lo sviluppo e l’utilizzo della scienza e della tecnologia, a vantaggio della società, trasformando le sfide globali in opportunità significative.

L’Alleanza ENHANCE fa parte del programma di finanziamento ERASMUS+ per le universitàeuropee, realizzato dalla Commissione europea. L’iniziativa mira a creare un quadro innovativo di reti europee, promuovendo una maggiore mobilità degli studenti e del personale, nonché forme innovative di apprendimento e impegno con la società.

L’obiettivo di ENHANCE è creare un nuovo spazio accademico europeo per l’interazione tra progresso tecnologico innovativo, società e ambiente. L’alleanza è impegnata nella ricerca e nell’educazione socialmente inclusive e sostenibili. Applica approcci e metodi interdisciplinari e transdisciplinari di co-creazione e scambio di conoscenze, per affrontare i problemi più urgenti del mondo. Per liberare il nostro più grande potenziale, permettiamo che i confini all’interno delle nostre sette università e società diventino permeabili. ENHANCE garantirà che l’istruzione e la ricerca abbiano un impatto sociale, economico e ambientale positivo. La nostra alleanza contribuirà a costruire una sfera comune europea della conoscenza, sostenendo lo sviluppo sostenibile, aderendo ai più elevati standard di buona pratica nell’insegnamento e nella ricerca, nell’inclusività e nella diversità.

I valori europei menzionati nel trattato di Lisbona costituiscono la base per tutte le attività nell’ambito dell’Alleanza ENHANCE volte a creare un’istruzione e una ricerca europee comuni

Il valore e la dignità dell’essere umano devono essere centrali. La nostra strategia enhance education garantirà che il rispetto dell’individuo sia la base per tutto il nostro insegnamento, apprendimento, ricerca e amministrazione.

La libertà di pensiero, l’autonomia e la capacità di pensiero critico sono fondamentali per lo sviluppo della tecnologia e della scienza al servizio dell’umanità. Un approccio all’apprendimento incentrato sugli studenti e basato sulle sfide migliorerà il pensiero critico e consentirà il progresso e l’innovazione. Una maggiore libertà di circolazione tra le nostre Istituzioni favorirà un’identità europea comune tra tutti i membri dell’Alleanza.

Al fine di garantire procedure democratiche, ENHANCE approva una struttura di governance partecipativa e un processo decisionale, caratterizzato da apertura, rispetto reciproco e ampia partecipazione dei gruppi pertinenti, che includono tutti i membri dell’università e le organizzazioni che rappresentano gli interessi sociali. Gli studenti come principali stakeholder dell’Alleanza ENHANCE hanno una voce potente nella struttura di governance e sono co-creatori delle offerte educative.

L’uguaglianza e i diritti umani per tutti i cittadini sono la base dell’integrazione europea, che sostiene tutte le politiche e abbraccia tutti i settori. Le opportunità di istruzione e gli scambi all’interno dell’Università europea dovrebbero essere accessibili a tutti, indipendentemente dal contesto economico, dalle esigenze speciali o dalle circostanze familiari. Il nostro mediatore per la diversità garantirà che questi fattori siano presi in considerazione in tutte le nostre attività.

ENHANCE si basa sul concetto di Stato di diritto come pietra angolare della nostra società. La nostra cooperazione si basa su una chiara serie di regole, incentrate sulla creazione di un sistema trasparente che fornisca agli studenti informazioni e certezze sul processo di riconoscimento accademico.

Membri

ENHANCE rappresenta una nuova alleanza di università ad alta intensità di ricerca con particolare attenzione alla scienza  e  alla tecnologia,basata sulla cooperazione bilaterale o di rete di lunga data tra due o più istituzioni membri in altreconfigurazioni. La nostra Alleanza può così attingere all’esperienza, sperimentare modelli e metodi di collaborazione a diversi livelli accademici nei vari accordi precedenti, scalarli fino al livello della nuova confederazione e valorizzarli  sviluppando nuove  strutture e processi per fare un salto di qualità nella  cooperazione.